Artisans

  • Arcadia

    Arcadia

    Passione e bellezza, queste sono le caratteristiche principali che rendono speciale la Miss Mipel di Arcadia. Una lunga tradizione di famiglia cominciata quando Tonino Tondi e suo figlio Pasquale hanno iniziato la loro attività in un piccolo laboratorio italiano.

    Oggi, con la stessa cura dei particolari che coniuga lavorazioni sartoriali a continua ricerca creano la loro Miss Mipel. Il team di Arcadia è formato da esperti del settore, designer di rilievo e un board direzionale che gestisce ogni settore con grande impegno e dedizione, perché Arcadia è da sempre un affare di famiglia. Le maestranze selezionano attentamente le materie prime ed hanno una vera cura per i dettagli. Un design incisivo che diventa icona del MADE IN ITALY, segno distintivo che valorizza e contraddistingue Miss Mipel by Arcadia.


  • Bonfanti

    Bonfanti

    In un piccolo laboratorio artigianale specializzato nella produzione di cartelle e borse da lavoro, Ermogene e la moglie Anita Bonfanti iniziarono l'avventura come artigiani. Qui trova origine il sogno della loro Miss Mipel. La famiglia Bonfanti è riuscita a realizzare una borsa in cui tradizione e innovazione si mescolano dando vita a un prodotto che respira la meraviglia di quella vecchia bottega in cui sono nati.

    I figli di questa bella realtà italiana hanno contribuito a realizzare un prodotto unico nel suo genere, un prodotto che respira della tradizione familiare e del salto nel mercato internazionale. Miss Mipel è tutto questo, nelle sue forme fa sognare la ricca memoria del passato da cui proviene.


  • Claudia Firenze

    Claudia Firenze

    Nella magnifica cornice di Firenze il signor Vittorio 50 anni fa ideò le prime borse. Oggi realizza Miss Mipel, una borsa con tutte le caratteristiche del MADE IN ITALY.
    Davvero eccezionale la capacità nella selezione delle pelli e lo sviluppo tecnico dei prodotti. L'ingresso nell'azienda delle nuove generazioni della famiglia ha regalato una vera e propria aria di novità e ha segnato una strada che ha condotto Claudia Firenze in tutti i mercati internazionali.


  • Falor

    Falor

    Una storia che inizia nel 1979 dalla famiglia Falorni. Le colline toscane e il loro inconfondibile verde sono la cornice, il luogo ideale, dove prende forma la Miss Mipel di Falor.

    Ogni artigiano dà vita a una borsa, prima scegliendo la pelle e poi seguendo la realizzazione in ogni suo passaggio. Questo rende ogni Miss mipel unica e inconfondibile. Giampiero Falorni, grazie a un prodotto unico ed inimitabile, l'intrecciato, è riuscito nel tempo ad essere un grande esempio di MADE IN ITALY. Attualmente esporta in tutto il mondo.


  • Mabiani

    Mabiani

    Mario Biasutti nasce in una famiglia di artigiani calzaturieri noti da diverse generazioni a San Daniele del Friuli, uno dei meravigliosi borghi italiani. Le ore trascorse a guardare la passione con cui veniva tagliata e lavorata la pelle lo spingono a fare una scelta per la sua vita: lasciare che quella stessa pelle lo ispirasse.

    Miss Mipel by Mabiani fa parte di questa storia. Mario Biasutti regala la sua arte nella pelletteria a Miss Mipel. La studia e la fa sua. Toccare le pelle lavorata da Mabiani fa immediatamente capire che la scelta è stata accurata e questo si fonde in modo perfetto con il desiderio di nuovo, di innovativo. Mabiani si avvale di tecnologie avanzate nel campo della pelletteria. Il suo team creativo ha permesso di fare il salto nel mercato internazionale portando oltreconfine il MADE IN ITALY.


  • Nico Giani

    Nico Giani

    I colori di Firenze, i suoi profumi, i suoi rumori, tutto questo è racchiuso nella Miss Mipel di Nico Giani. Nata dalla mente eclettica del fiorentino Niccolò Giannini, giovane designer che nella prima parte della sua vita ha respirato la tradizione fiorentina, e successivamente ha tratto la sua ispirazione da città eclettiche come San Francisco e Parigi.

    Nico Giani ricrea una borsa nata 50 anni fa ma senza tempo. La rivede e la rielabora, facendo proprie le sue forme e i suoi dettagli. La Miss Mipel che ha preso forma è davvero frutto di tradizione e novità, di passato e futuro, freschezza e raffinatezza. Grazie alla sua creatività Nico Giani ha acceso il desiderio di avere una borsa che unisca la nostalgia per gli elementi del passato e allo stesso tempo l'esigenza di qualcosa di assolutamente nuovo.

    Il MADE IN ITALY di questo stilista è arricchito dalla presenza al suo fianco di un team giovane e ambizioso che porta l'artigianalità fiorentina in tutto il mondo.


  • Pelletteria Fiorentina Montecristo

    PELLETTERIA FIORENTINA MONTECRISTO

    La toscana e la sua tradizione nell'arte della pelletteria sono il luogo dove ha vissuto le proprie esperienze il meraviglioso team che ha dato vita a Pelletteria Toscana Montecristo.
    Grazie a questi profondi conoscitori dell'artigianato toscano rivive dopo 50 anni una Miss Mipel che non solo ha tutte le caratteristiche della tradizione ma anche le linee di un design nuovo.
    Un semplice cartamodello, che diventa una borsa, che diventa un oggetto senza tempo, una icona senza tempo.
    La qualità è sempre al primo posto. Questo è un dettaglio essenziale per questa azienda i cui prodotti sono amati in tutto il mondo.
    Pelletteria Fiorentina Montecristo ci regala una Miss Mipel che non potrà mancare nel guardaroba di ogni donna.


  • Pierotucci

    Pierotucci

    Da una piccola bottega nel centro di Firenze negli anni '70, le tecniche fiorentine della lavorazione delle pelli si sono tramandate di padre in figlio, dal MADE IN TUSCANY al MADE IN ITALY fino alla fama internazionale, per regalare questa eccellenza anche a Miss Mipel. Ogni borsa ancora oggi viene cucita a mano da esperti artigiani. La pelle viene tagliata, preparata, assemblata per poi trasformarsi in una incredibile borsa che guardando a 50 anni fa torna a vivere.

    Una Miss Mipel senza tempo, fuori dal tempo, come senza tempo è l'esperienza degli artigiani di Piero Tucci e dei suoi figli.
    Eccellenza italiana ed eccellenza Toscana che viene portata in tutto il mondo. Eleganza, bellezza, lusso, tradizione queste sono le caratteristiche distintive di questa Miss Mipel dal sapore, dal colore, dal profumo tutto toscano.


  • Plinio Visonà

    Plinio Visonà

    Una lunga storia di famiglia. Una lunga tradizione. Questa Miss Mipel è simbolo della tradizione italiana e della capacità di realizzare un prodotto unico. Ripensando ad un'icona di stile che comunica da oltre 50 anni, Visonà riesce a rivedere e rendere attuale, grazie alla sua lunga esperienza e alla conoscenza del MADE IN ITALY, la nuova Miss Mipel.

    Giovani stilisti al fianco di maestranze esperte nell'uso delle pelli pregiate hanno reso possibile realizzare una borsa in cui sono presenti tradizione, cultura e amore per il bello. Miss Mipel di Visonà è una borsa di alta moda in cui l'artigianalità italiana mostra la sua eccellenza.


  • Roberta Gandolfi


    Roberta Gandolfi 

    Artigiani con 40 anni di esperienza ed allo stesso tempo anime giovani femminili, anime che comprendono le esigenze di stile moderno. Miss Mipel di Roberta Gandolfi è capace di far innamorare al primo sguardo e trasmettere emozioni attraverso i materiali e le pelli lavorate: profumo, morbidezza, durezza, leggerezza.

    Un autentico viaggio sensoriale. Una borsa ricca di dettagli pensati e messi insieme per rendere unica e irripetibile ogni linea. Le pelli, i tessuti e i materiali utilizzati sono stati accuratamente selezionati per realizzare una borsa simbolo di una femminilità ritrovata, in linea con le tendenze più raffinate della moda internazionale. Miss Mipel è stata creata da tre generazioni di donne che hanno trasmesso i valori autentici dell'arte di 'fare borse'.


  • SAPAF ATELIER 1954


    Sapaf Atelier 1954

    Il rumore delle macchine che tagliano e cuciono le pelli, l'odore inconfondibile delle pelli conciate, tutto questo parla della unicità, della autenticità dei prodotti Sapaf Atelier 1954.

    Tutto questo parla della prima bottega in cui nacque, nel 1954, per poi lanciarsi verso il mondo. Una storia lunghissima, una storia fatta di eccellenze. La stessa cura nel dettaglio viene utilizzata oggi dagli artigiani di Sapaf Atelier 1954. Per creare la nuova Miss Mipel.

    Creatività, artigianalità e autentico MADE IN ITALY portano a guardare al futuro con la consapevolezza che il percorso fino ad ora intrapreso è solido e ricco di successi in tutto il mondo. Questo percorso ci regala una borsa Miss Mipel, rivisitata oggi dopo aver avuto la luce ben 50 anni fa; icona allora, grande ispirazione oggi.


  • Tivoli

    Tivoli

    Firenze e Roma sono le città nel cuore di Tivoli e nel cuore della sua Miss Mipel. Lavorazioni tradizionali, tecnologie innovative e sostenibilità ambientale, sono alcune delle caratteristiche utilizzate per creare una borsa che ha il gusto dell'Italia e delle maestranze, che qui hanno imparato ad ascoltare la pelle e a farla diventare un oggetto prezioso come la Miss Mipel di Tivoli.

    Un azienda che sa utilizzare tutti i tipi di tessuti e di pellami, e oltre alla sua consolidata esperienza, è alla continua ricerca e affinamento delle tecniche di lavorazione. Questa Miss Mipel è una borsa che guarda al MADE IN ITALY, all'eccellenza degli elementi con cui è realizzata e anche all'estrema attenzione per l'ambiente. L'Italia è per Tivoli una terra meravigliosa in cui creare è un privilegio.


  • V°73

    V°73

    Venezia è la città in cui è nato il sogno di Elisabetta Armellin.
    Grazie al suo eccezionale spirito creativo prende vita la Miss Mipel by V°73. Una borsa per una donna dinamica che si divide ogni giorno fra mille impegni: lavoro, figli e le sue passioni. L'originalità e l'eleganza unite all'inconfondibile stile italiano apprezzato in tutto il mondo, permettono di avere un prodotto di altissima qualità.

    Questa Miss Mipel ha un design ricercato e mai banale, opera delle maestranze esperte nell'utilizzo di pellami e materiali fra i più diversi.
    Ricerca e sviluppo di nuovi materiali rispettosi della natura sono i tratti distintivi di V°73.
    'Con una borsa dichiari il tuo stile e racconti il tuo modo d’essere donna. Uno scrigno che racchiude la tua vita e i tuoi segreti.'


  • Valentino Orlandi

    Valentino Orlandi

    Valentino Orlandi insieme alla moglie Adelaide e alle figlie Cristina e Francesca, sono la mente di questa Miss Mipel, insieme ad un team di designer e professionisti specializzati nella manifattura del prodotto hanno creato uno stile unico e sofisticato che non rinuncia alla sua femminilità.

    Valentino Orlandi riesce a mettere nella sua Miss Mipel tutto il sapore del suo Brand di Alta Moda, che da oltre 40 anni si presenta con uno stile all'avanguardia, frutto della ricerca e dell'artigianalità 100% Made in Italy.

    Simbolo di vera eccellenza per il territorio italiano, le sue maestranze si trovano nel cuore dell'Italia; qui vengono prodotte le borse caratterizzate da una spiccata creatività.

    La Miss Mipel di Valentino Orlandi ha un Mood riconoscibile che coniuga tradizione e modernità.